Cosa si intende per “Tariffa di Riferimento”?

La “Tariffa di Riferimento” è una tariffa con struttura “classica” con prezzo dell’energia fisso al kWh. Per ogni “Tariffa di Riferimento” sono declinati i prezzi delle seguenti componenti:

  • spesa per la materia energia;
  • spesa per il trasporto e la gestione del contatore;
  • spesa per gli oneri di sistema.

A tali componenti deve altresì essere aggiunta l’imposta erariale o accisa.

La “Tariffa di Riferimento” a consumo è utilizzata per il calcolo della “Componente Piuma” (descritta nella FAQ “Cosa si intende per “Componente Piuma”) e viene applicata direttamente nel caso in cui il cliente dovesse superare i limiti previsti dal “Patto di Consumo Responsabile”.

Potrebbe interessarti

Chi è Piuma?

Piuma è l’offerta luce casa, di libero mercato, con un canone fisso mensile tutto compreso.È dedicata a utenti domestici residenti e non residenti che hanno

Leggi Tutto »

Non hai trovato l'informazione di cui avevi bisogno?