Cosa succede se rispetto il “Patto di Consumo Responsabile”?

Al termine dei 12 mesi di fornitura o prima in caso di recesso dal contratto, faremo un confronto tra quello che hai speso e quello che avresti speso con la Tariffa di Riferimento. Se questo valore risulterà superiore, non ti sarà addebitato nessun costo addizionale.

Se, invece, questo valore sarà inferiore a quanto hai pagato nel corso della fornitura, ti accrediteremo la differenza nella prima bolletta utile, oppure nella bolletta di chiusura nel caso in cui il contratto dovesse cessare prima dei 12 mesi.
È possibile ricevere tale rimborso quando saranno disponibili i consumi al termine dei 12 mesi o alla chiusura del contratto.

Potrebbe interessarti

Chi è Piuma?

Piuma è l’offerta luce casa, di libero mercato, con un canone fisso mensile tutto compreso.È dedicata a utenti domestici residenti e non residenti che hanno

Leggi Tutto »

Non hai trovato l'informazione di cui avevi bisogno?